Best practices per le traduzioni legali

Finanza & Legale

Traduzioni legali 1


Così come la tua azienda cura fin nei minimi dettagli la redazione di documenti legali, allo stesso modo le traduzioni legali richiedono un'attenta elaborazione da parte di traduttori professionisti specializzati nella materia. I documenti tradotti con scarsa attenzione, in cui si riscontrano errori  - siano essi di senso, di forma o di formattazione -, possono compromettere seriamente le trattative commerciali, la fondatezza di un caso giudiziario o la credibilità di uno studio legale con partner e clienti internazionali.

La buona notizia è che questa tipologia di traduzioni può essere affidata a fornitori di servizi linguistici che comprendono le esigenze di conformità con le norme e i regolamenti locali e che collaborano con professionisti del settore in possesso di una formazione specifica.

Di seguito alcune best practices che una società di traduzioni impeccabile dovrebbe adottare in presenza di documenti legali.

 

1. Garantire la riservatezza dei dati sensibili

La prima regola nella gestione di documenti giudiziari e legali in genere è il rispetto della riservatezza. Si rivela quindi essenziale scegliere un partner linguistico con una policy rigorosa per la protezione dei dati e un pool di traduttori che abbiano preventivamente sottoscritto un accordo di riservatezza, a garanzia della sicurezza delle informazioni sensibili.

Le agenzie di traduzione si avvalgono di software, quali piattaforme di traduzione, per trattare i testi in modo più rapido ed efficace. Tali piattaforme devono garantire una protezione massima per tutelare i dati sensibili dei clienti.

 

2. Lavorare con scadenze serrate

Negli uffici e negli studi legali, le pratiche sono veloci e urgenti, quindi è essenziale affidarsi a un'agenzia di servizi linguistici in grado di stare al passo.

Ecco alcuni elementi da valutare quando si sceglie un fornitore di servizi di traduzione:

- Reattività: capacità di rispondere rapidamente alle richieste del cliente

- Velocità:  capacità di completare i progetti in tempi molto stretti 

- Disponibilità: team di traduttori attivi 24/7


Vuoi saperne di più sulla traduzione di documenti legali? Scarica il nostro ebook gratuito!


 
3. Asseverazione

Numerosi testi giuridici o legali richiedono una traduzione asseverata. L'iter di asseverazione varia in base al Paese e, in alcuni casi, richiede il ricorso a un traduttore giurato autorizzato da un tribunale competente.

In alcuni Paesi i servizi di traduzione non sono disciplinati in modo univoco o rigoroso per cui non esiste la figura del traduttore giurato, di conseguenza il documento tradotto deve essere asseverato nella cancelleria di un tribunale o presso un notaio. In ogni caso è molto importante che il traduttore possieda buone credenziali a garanzia di una traduzione di qualità impeccabile che non rischi di essere respinta dal destinatario finale.

 
4. Linguisti professionisti

Ogni progetto di traduzione dovrebbe essere portato a termine da un traduttore madrelingua altamente qualificato nella lingua di destinazione, affinché le singole sfumature semantiche siano rese con naturalezza e incisività. La garanzia di una qualità impeccabile sul piano linguistico è particolarmente importante per i documenti legali, dato che in questo ambito è forte l'esigenza della massima precisione terminologica, proprio perché differenze di significato anche minime possono produrre effetti di legge significativi.

 
5. Specialisti della materia

L'accuratezza nella traduzione legale non è solo una questione di padronanza linguistica ma anche di competenza della materia. I traduttori legali professionisti vantano una conoscenza approfondita dell'ordinamento giuridico del Paese per cui producono i documenti tradotti. Inoltre i traduttori legali sono spesso altamente specializzati in un settore specifico del diritto, come il diritto societario, la compravendita immobiliare, il diritto di proprietà intellettuale.

 

6. Una corretta formattazione

La formattazione può rivelarsi complessa per alcuni documenti giuridici. Se necessario, i traduttori possono inserire note esplicative per giustificare scelte traduttive o di formattazione. Qualora alcuni elementi dell'originale siano intraducibili, come ad esempio le firme, il traduttore può optare per una breve frase esplicativa tra parentesi, oppure per la copiatura fedele del testo sorgente.

Riservatezza, scadenze serrate, competenza linguistica, specializzazione… queste e molte altre le ragioni per affidare un progetto di traduzione legale a un linguista professionista e specializzato nel settore.Blog-Banner-IT-Legal--&-finance-1