Traduzioni asseverate: tutto ciò che c’è da sapere

Finanza & Legale

Traduzione asseverata firma

I testi giuridici presentano una duplice sfida per i traduttori professionisti. Devono mettere a frutto le proprie competenze linguistiche in un contesto rigoroso che richiede una terminologia specifica, e hanno una responsabilità in ambito giuridico, dato che i testi tradotti hanno valore legale. Un lavoro che richiede un know-how specialistico approfondito, associato a una vasta conoscenza dell'ordinamento giuridico del paese di destinazione del documento tradotto. I traduttori professionisti che prestano servizi di traduzioni asseverate o certificate offrono ai clienti una garanzia di qualità e rigore.


Quando è richiesta una traduzione asseverata?

Le traduzioni asseverate sono richieste nei casi in cui un documento legale debba essere tradotto per essere presentato a un'autorità di un Paese diverso da quello d’emissione. Nella maggioranza dei casi, questa tipologia di traduzioni è l'unica accettata per documenti o pratiche legali. Fra i documenti figurano ad esempio estratti del registro di stato civile, quali certificati di nascita, di matrimonio o di morte, diplomi, sentenze o visure camerali rilasciate dalla Camera di commercio, bilanci... E l’elenco potrebbe continuare.


Hai un progetto di traduzione asseverata? Parliamone!



Una verifica preliminare

È importante sottolineare che l’iter per ottenere una traduzione asseverata può essere diverso da paese a paese. Ad esempio, in alcuni Paesi come gli Stati Uniti o il Regno Unito, per avere valore legale le traduzioni devono essere certificate direttamente dal traduttore professionista che risulta iscritto a un albo professionale o presso i consolati. In Francia, i traduttori giurati devono essere iscritti come periti in tribunale. Per quanto riguarda l’Italia, è di competenza del tribunale stesso decidere se dare accesso al processo di asseverazione solo a traduttori iscritti all’albo dei CTU (consulenti tecnici d’ufficio) o anche ad altri traduttori.

Le leggi e le normative differiscono significativamente da un Paese all'altro! Per evitare intoppi, consigliamo caldamente di contattare gli organi competenti del Paese cui è destinato il documento prima di richiedere una traduzione asseverata. Il nostro team di account manager è inoltre sempre disponibile a offrire supporto per stabilire insieme al cliente la tipologia di traduzione richiesta in base alle sue esigenze. Come dichiara uno dei nostri clienti, di un'importante società che opera nel settore della Sanità, "Ciò che apprezzo di più della collaborazione con Acolad è la grande esperienza dei suoi professionisti nella gestione di traduzioni per autorità di diversi Paesi e la capacità di fornire consulenza specifica sui documenti legali".

L’attribuzione di valore legale a un documento dipende dagli accordi in essere tra il Paese della lingua di partenza (il Paese che ha rilasciato il documento ufficiale) e il Paese della lingua di arrivo (in cui è richiesta la traduzione). Una traduzione asseverata deve rispettare un iter speciale e, di conseguenza, i tempi di consegna finali al cliente possono essere più lunghi rispetto a quelli di una normale traduzione. Ecco perché offriamo un servizio di consulenza costante, così da consentire ai clienti di ricevere il preventivo e lanciare rapidamente il progetto.


Il ruolo del traduttore

Il traduttore che fornisce una traduzione asseverata svolge un duplice ruolo. Oltre a occuparsi della traduzione, infatti, si assume la responsabilità dei contenuti del documento sottoscrivendo un verbale di giuramento dove dichiara la corrispondenza del testo tradotto a quanto presente nel documento originale.

Il verbale di giuramento viene allegato come foglio finale di un unico fascicolo composto dal documento originale e dalla traduzione. Segue il riconoscimento della firma apposta sul verbale di giuramento davanti a un pubblico ufficiale, in genere presso la cancelleria di un tribunale. I nostri traduttori specializzati in testi giuridici sono professionisti che dispongono sia di competenze linguistiche che di un know-how in ambito legale e che collaborano con avvocati, giuristi e altri traduttori con esperienza legale per garantire testi accurati.

 
Legalizzazione e apostille

Se il documento per cui è stata richiesta una traduzione giurata deve essere presentato all’estero, occorre procedere alla legalizzazione presso le procure competenti. La legalizzazione consiste nell'attestazione della qualità legale del pubblico ufficiale che ha apposto la propria firma sul documento, nonché dell'autenticità della firma stessa. Se un documento pubblico deve essere utilizzato in un Paese straniero aderente alla Convenzione dell’Aja, si adotta l’apostilla, che conferma l'autenticità della firma e garantisce il riconoscimento del documento negli Stati aderenti alla Convenzione dell’Aia del 1961.

Per i paesi che non hanno aderito alla convenzione dell’Aja, lo stesso processo di identificazione della qualità legale del pubblico ufficiale, e dell’autenticità della firma, vengono convalidate da un timbro di legalizzazione e il documento completo andrà successivamente presentato al consolato di pertinenza.


Come stabilire le tempistiche?

È fondamentale che al traduttore venga consegnata fin dall’inizio la versione ultima del documento in originale. Un traduttore giurato potrebbe rifiutarsi di lavorare sul documento in formato elettronico o su una fotocopia, in quanto non può avere la garanzia che le copie ricevute siano identiche all’originale cartaceo del documento che dovrà essere allegato alla traduzione in sede di asseverazione. Il traduttore ha pertanto il diritto alla visione degli originali per poter lavorare in sicurezza. Si tratta di una richiesta logica e ragionevole, che testimonia il rispetto da parte del traduttore giurato delle disposizioni che disciplinano il suo ruolo. In caso di discrepanze o difformità tra la copia e l'originale, il traduttore si vedrà costretto a invalidare il processo.

Nel calcolo delle tempistiche di consegna di una traduzione asseverata, quindi, si deve tenere conto del fatto che è richiesto il documento ufficiale in originale. I clienti sono spesso restii nel fornire documenti ufficiali in originale, nel timore di un allungamento dei tempi o di possibili smarrimenti o furti. In linea generale, i tempi di consegna preventivati per la traduzione si calcolano a partire dalla consegna del documento originale su supporto cartaceo.

Una volta terminato il processo di asseverazione, il traduttore non potrà apportare più alcuna modifica. In caso di aggiunte o modifiche dell'ultimo minuto, l'intero iter di asseverazione dovrà essere ripetuto con aggravio di costi e tempi. Alla luce della natura meticolosa e delle responsabilità assunte da questo processo, anche minime modifiche o aggiunte possono avere un impatto considerevole in termini di costi e tempistiche di consegna di una traduzione asseverata.

Sicuramente è consigliabile fornire subito il documento completo in originale per assicurarsi che tutte le parti coinvolte abbiano un'idea chiara dei tempi di lavorazione e termini di consegna del documento. In Acolad ci impegniamo a rispettare anche le scadenze più stringenti, senza compromettere la qualità della traduzione. La nostra divisione Legal & Finance fornisce preventivi immediati ed è sempre disponibile per la gestione di progetti di traduzione urgenti.


Validità di una traduzione asseverata

Non è previsto alcun termine di scadenza della validità legale dei documenti tradotti e asseverati, tranne in caso di scadenza del documento originale.
Per avere validità presso le autorità amministrative e giudiziarie competenti, il documento tradotto e asseverato dovrà essere presentato in originale.


Sicurezza e riservatezza dei dati, una priorità

Per noi, la sicurezza e la riservatezza dei dati sensibili sono fattori importantissimi, così come lo sono per i nostri fornitori. Ecco perché i traduttori giurati sono soggetti alle medesime disposizioni in materia di privacy di tutti gli altri professionisti del settore. Per quanto concerne la protezione dei dati, i nostri uffici operano nel rispetto delle leggi nazionali e dei relativi emendamenti. I nostri sistemi e le nostre procedure sono conformi al regolamento GDPR.


Come trovare l'agenzia che fa per te

In breve, le traduzioni asseverate richiedono la competenza specifica di un professionista che vanta una conoscenza approfondita del sistema giuridico. Data la natura specifica del lavoro, è determinante affidarsi a un'agenzia di servizi linguistici che conosce a fondo ogni fase dell'iter di traduzione asseverata. Noi di Acolad collaboriamo con una rete di traduttori professionisti qualificati ed esperti in ambito legale, disponibili a tradurre documenti con validità in ogni Paese del mondo. Se hai un progetto di traduzione che richiede l'asseverazione o necessità di chiarimenti al riguardo, contattaci per un preventivo senza impegno.

 

Hai un progetto di traduzione? Richiedi un preventivo